cerca

Questura di Alessandria

Picchia un vicino con l'ombrello, incendia zerbini: stalker in carcere

Le vessazioni con minacce e molestie sono durate tre anni

Polizia di Stato

Questura di Alessandria, Squadra mobile: atti vessatori nei confronti di alcuni vicini, dalle minacce e molestie, ai danneggiamenti di vario genere, quali imbrattamenti dei muri, lancio di bottiglie sui balconi, incendio di zerbini e tentativi di dare alle fiamme le porte d’ingresso. E in alcuni casi anche aggressioni fisiche, ad esempio con l'ombrello. Stalker in carcere. E' quanto disposto dall'autorità giudiziaria come misura cautelare. 

L'uomo, residente ad Alessandria, ha cercato anche di colpire i condomini da lui presi di mira con un martello e con un coltello. In una circostanza l’atto è stato sventato dall’intervento di una volante dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura. L'episodio aveva portato al ferimento dei due poliziotti in servizio, seppur non in modo grave. In quell’occasione l’uomo aveva anche aperto la valvola della bombola del gas della cucina per saturare l’ambiente. Gli agenti della volante avevano evitato il peggio.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500