cerca

Agenzia dogane monopoli

Sequestrati 2.880 EarPods Apple contraffatti

Il container proveniva dalla Cina

EarPods

Uno degli EarPods sequestrati

Poco meno di 3.000 cuffie auricolari, rinvenute in 12 cartoni all’interno di un container proveniente dalla Cina, sono state sequestrate dai funzionari dell'Agenzia Dogane Monopoli di Alessandria ­(Adm) – Ufficio Antifrode e Controlli.

L’operazione è stata avviata, dopo la segnalazione del Circuito doganale di controllo, da un’attenta attività di incrocio dei dati presenti nella documentazione commerciale con le informazioni disponibili nelle banche dati in uso all’Agenzia. I funzionari, svuotato il container, hanno individuato 2.880 cuffie auricolari, singolarmente confezionate, all’interno di 12 cartoni e per le quali è stata richiesta immediata perizia tecnica alla società React Italy, quale incaricata dalla Apple Inc. della tutela dei propri diritti di proprietà intellettuale. La React Italy ha confermato come le cuffie rappresentassero “riproduzioni identiche e/o equivalenti del modello comunitario Apple “EarPods” tutelato a favore della Apple Inc”. Le riproduzioni, mai autorizzate, sono state quindi sequestrate.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500