cerca

Comando provinciale di Asti

Mette in vendita 40 mila articoli per la casa non a norma: denunciato

L'operazione dei finanzieri di Nizza Monferrato

Guardia di finanza

I finanzieri della Tenenza di Nizza Monferrato hanno sequestrato in un esercizio commerciale 40.000 articoli decorativi per la casa, del valore stimato di 100.000 euro.

"I prodotti sequestrati, posti in vendita dall’esercizio commerciale, che sono risultati mancanti delle prescritte dichiarazioni di conformità, nonché della relativa documentazione tecnica, recavano etichettatura non conforme e marchiatura CE indebitamente apposta, con la conseguenza di trarre in inganno il consumatore inducendolo a ritenere il prodotto sicuro, senza consentire un'esatta valutazione degli eventuali effetti dannosi, né tanto meno le idonee cautele di uso necessarie onde evitare rischi per la salute e la sicurezza dei consumatori", spiegano dal Comando di Asti. 

Il titolare dell’attività commerciale è stato denunciato per i reati di frode nell’esercizio del commercio e vendita di prodotti industriali con segni mendaci, unitamente ai legali rappresentanti delle società fornitrici dei prodotti. Nel corso del medesimo intervento, sono stati sottoposti a sequestro amministrativo anche altri 541 articoli per la casa, del valore di circa 1500 euro, sprovvisti della denominazione legale o merceologica del prodotto e delle informazioni destinate a consumatori e utenti rese in lingua italiana, con conseguente multa nei confronti del titolare, per violazione delle disposizioni previste dal Codice del Consumo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500