cerca

Questura di Alessandria

Ubriaco, cerca di colpire a calci e pugni i poliziotti: arrestato

L'intervento della polizia a Casale Monferrato

Polizia

La Polizia di Stato a Casale Monferrato, martedì 23 agosto, ha arrestato in flagranza di reato un cittadino extracomunitario di 32 anni dimorante in città, responsabile dei reati di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate.

In particolare, alle ore 23.05 gli agenti in servizio di Volante, sono intervenuti in un’attività commerciale cittadina, per la presenza di una persona molesta. I poliziotti, dopo aver appurato che la persona segnalata si era appena allontanata, dalla descrizione fatta dai richiedenti hanno riconosciuto subito l’uomo come soggetto noto agli uffici poiché sottoposto alla misura della libertà vigilata. Dopo aver effettuato un controllo nelle zone adiacenti, gli operanti hanno notato l'uomo, in compagnia di un altro soggetto, anch’esso noto all’Ufficio, che stavano litigando e con evidenti segni di colluttazione sul volto. Durante le fasi del controllo, in palese stato di ubriachezza, il 32enne ha dato in escandescenza avvicinandosi pericolosamente agli agenti, i quali hanno tentato di calmarlo, senza riuscirci, tant’è l’uomo ha spintonato entrambi cercando poi di colpire con un pugno uno dei due. Dopo una breve colluttazione è stato immobilizzato, nonostante la violenta resistenza opposta e diversi tentativi dell'uomo di colpire anche con calci i poliziotti, e arrestato.

Nel corso della colluttazione un agente della Volante ha riportato un trauma contusivo. L'uomo è stato posto agli arresti domiciliari. Il giorno successivo, il Gip del Tribunale di Vercelli ne ha convalidato l’arresto, applicando l’obbligo di firma, cumulativa della misura di sicurezza della libertà vigilata.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500