" />

cerca

Compagnia di Casale Monferrato

Vendeva piscine su internet ma spariva dopo aver incassato i soldi

L'uomo è stato denunciato a piede libero

Carabinieri

Vendeva piscine montabili su internet ma spariva dopo aver incassato i soldi.

I Carabinieri di Ticineto Po, appartenenti alla Compagnia di Casale Monferrato, a conclusione degli accertamenti effettuati dopo la querela presentata dalla vittima, hanno denunciato a piede libero per truffa un 34enne di Pozzuoli con precedenti specifici. L’uomo aveva costituito un falso sito internet su cui venivano vendute piscine montabili per esterno a prezzi vantaggiosi. Le strutture erano molto ben pubblicizzate e gli acquirenti potevano visionare ogni dettaglio tecnico, proprio come succede nei veri siti di vendita on-line. In realtà le piscine erano inesistenti e il falso venditore si faceva accreditare il denaro su un conto corrente a lui intestato, in questo caso 740 euro, omettendo poi di consegnare la merce e rendendosi irreperibile. La querela sporta ai Carabinieri di Ticineto e altre sporte in diverse parti d’Italia da altre vittime hanno portato all’oscuramento del sito e a numerose denunce a carico del 34enne per lo stesso reato.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500