" />

cerca

Comando provinciale di Cuneo

Omicidio di un cittadino albanese: due arresti

L'operazione dei carabinieri di Bra

Carabinieri

Arrestati due cittadini italiani ritenuti responsabili dell'omicidio di un uomo di nazionalità albanese.

Nei giorni scorsi i carabinieri della Compagnia di Bra (Cuneo) hanno tratto in arresto due italiani poiché ritenuti responsabili, a seguito dei gravi indizi di colpevolezza emersi durante le fasi investigative, dell’omicidio di Hysaj Avenir, cittadino albanese il cui cadavere era stato rinvenuto il 19 marzo in una zona impervia del comune di Pocapaglia (Cuneo). "L’attività investigativa, iniziata dalla denuncia di scomparsa fatta dal padre alla Stazione carabinieri di Bra il 22 febbraio di quest’anno, ha permesso di ricostruire le fasi del delitto nonché di rinvenire il corpo dello scomparso, deceduto a causa di alcuni colpi di arma da fuoco esplosi nei pressi del “Circolo Arcobaleno” di Bra - spiegano dal Comando provinciale di Cuneo - Nel corso delle operazioni sono stati sottoposti a sequestro i locali del suddetto circolo nonché alcune delle pertinenze ad esso collegate".
Gli arrestati, al termine delle formalità di rito, sono stati portati in carcere. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500