cerca

Comando provinciale di Cuneo

Spaccia eroina davanti alla stazione: arrestato

Il giovane è stato colto in flagranza di reato

Carabinieri Cuneo

I Carabinieri della Compagnia di Cuneo hanno arrestato un ragazzo italiano colto in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il giovane era stato notato dai militari della Sezione Radiomobile nel corso in un servizio di controllo del territorio nell’area antistante la locale stazione ferroviaria, mentre conversava con altri tre ragazzi nel limitrofo corso Giolitti. Nel momento in cui uno di questi ragazzi, allungando il braccio verso un altro, ha passato nelle sue mani un piccolo involucro ricevendo in cambio una banconota, i Carabinieri sono tempestivamente intervenuti raggiungendo i due e sottoponendoli a perquisizione personale. "Uno dei due ragazzi ha consegnato spontaneamente un involucro di cellophane contenente più di mezzo grammo di sostanza stupefacente del tipo “eroina”, mentre l’altro è stato trovato in possesso di una banconota da 20 euro appena ricevuta come prezzo della cessione", precisano i militari. I Carabinieri hanno così fermato il cuneese di 27 anni con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e lo hanno sottoposto agli arresti domiciliari.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500