" />

cerca

Casale Monferrato

"Mia madre è scomparsa": ritrovata dai carabinieri

La 65enne si era volontariamente allontanata da casa

Grotta di Lourdes San Giorgio

La grotta di Lourdes a San Giorgio

Ritrovata in poche ore dai carabinieri una donna casalese scomparsa lunedì 1° marzo.

Tutto ha avuto inizio nel primo pomeriggio, quando una donna si è presentata al Comando carabinieri di Casale Monferrato per denunciare l’allontanamento volontario della propria madre 65enne, che aveva lasciato l’abitazione nella tarda mattinata senza portare con sé documenti, denaro e medicine, di cui aveva bisogno, poiché affetta da un forte disagio psicologico che lasciava temere un possibile gesto estremo. Considerata l’età, lo stato di salute e il clima particolarmente freddo della giornata, sono state immediatamente allertate tutte le pattuglie della zona e le Centrali Operative delle altre Forze di Polizia, diramando la foto dell’anziana, con una dettagliata descrizione degli indumenti indossati al momento dell’allontanamento.

Intorno alle 16, la svolta positiva delle ricerche: la pattuglia dei carabinieri di Rosignano si è recata alla Grotta di Lourdes nel comune di San Giorgio, dove, seduta su una panchina all’esterno della Cappella, ha individuato la donna in preghiera e in buone condizioni di salute. La figlia, avvisata immediatamente, ha potuto così riabbracciare la madre e riaccompagnarla a casa con l’assistenza dei Carabinieri. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500