" />

cerca

Polizia ferroviaria di Alessandria

Insulta, sputa e aggredisce capotreno e due militari

All'uomo era stato chiesto di indossare la mascherina

Polfer

Il capotreno gli chiede di indossare correttamente la mascherina: lui lo insulta e lo aggredisce, facendo lo stesso con due militari fuori servizio intervenuti in suo soccorso.

E' accaduto su un treno diretto a Genova: gli operatori della Polizia Ferroviaria facente capo alla Questura di Alessandria hanno denunciato per violenza, minaccia ed oltraggio commessi ai danni di pubblico ufficiale da parte di un cittadino italiano che ha aggredito il controllore e due militari liberi dal servizio che erano intervenuti in suo soccorso. L’aggressione ha avuto origine dalla richiesta del capotreno di utilizzare in maniera corretta i dispositivi di protezione delle vie respiratorie: l’uomo ha iniziato ad inveire ed insultare sia il controllore sia i militari che sono intervenuti per calmarlo, pronunciando frasi offensive nei loro confronti, sputando loro addosso e spintonandoli, tanto da procurare delle lesioni ad uno di loro. Gli Agenti Polfer intervenuti hanno riportato alla calma il soggetto e successivamente lo hanno accompagnato in ufficio dove è stato denunciato.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500